Home

L'oro delle api

DOMENICA 29 MAGGIO

Manifestazione dedicata a questi preziosi insetti e al loro mondo, con presentazioni, itinerari botanici, laboratori per bambini, musica a cappella, show cooking, degustazioni del miele guidate da esperti e produttori.

 

 

 

PROGRAMMA

10:00 - Apertura manifestazione
10:30 - Inaugurazione aula didattica e presentazione Percorso piante tintorie
11:00 - Il miele questo (s)conosciuto: impariamo a conoscerlo e degustarlo con assaggi guidati dei diversi mieli italiani, a cura del dott. Federico Porro (Associazione L'Ortica)
12:00 - In giro per l'Orto Botanico alla ricerca degli Apoidei solitari, dott. Simone Bergonzoli
15:00 - Intervento Il miele tra gusto e salute - Proprietà nutritive e benefiche, dott.ssa Claudia Storcè, Biologa Nutrizionista - Fiduciaria Slow Food Viterbo
16:00 - Show cooking Il miele in cucina - Laboratorio del gusto, a cura di Slow Food Viterbo
17:30 - Seminario Quando i fiori diventano miele. Viaggio a volo d’ape tra storia, mito e realtà, dott. Pier Paolo Danieli - Università della Tuscia
18:00 - Mielodie in coro - Musica a cappella, Coro Claudio Casini dell'Università di Roma Tor Vergata diretto dal Maestro Stefano Cucci
18:30 - Proiezione documentario "More than honey" organizzato in collaborazione con AUCS Studenti

ESPERIENZE PRATICHE E LABORATORI PER GRANDI E PICCINI
Alle 11:00 e alle 16:30 TUTTI A SPASSO CON L'APE! Esploriamo in lungo e largo l’Orto Botanico per parlare degli insetti pronubi, fondamentali per l’impollinazione e la conservazione della Biodiversità, a cura dell'associazione l'Ortica. Età: dai 5 in su

Dalle ore 11.00 alle 18.00 il Museo del fiore e la coop. L'Ape Regina organizzano attività di animazione sulla vita delle api, laboratori artistico-creativi a tema e, per i più curiosi, osservazioni al binoculare di api ed altri insetti

ALTRE ATTIVITÀ
Visite guidate alle Collezioni botaniche, sig. Giorgio Chioccia, orari di partenza 11:30 e 17:00
Visite alle opere di arte contemporanea dell'Orto Botanico, dott.ssa Alessia Mammino (SMA), orari di partenza 11:00 e 16:00
Tree climbing per bambini, Ecologistica s.r.l.
Durante la manifestazione saranno presenti produttori di miele
L’Associazione Slow Food Viterbo garantirà un punto ristoro con prodotti tipici locali Durante la manifestazione sempre aperto il "Tavolo dell'apicoltore" - Rispondiamo insieme alle più frequenti domande sul miele e sulle api, sfatando qualche luogo comune sull'animale più incredibile della Natura!

 

IL NUOVO ALLESTIMENTO DEL SISTEMA MUSEALE

Da luglio 2015 è stata allestito, all’interno degli antichi locali del Rettorato (ex convento di origini trecentesche) uno spazio in cui sono esposte parti consistenti delle collezioni e dei musei del Sistema Museale di Ateneo.

 

          

 

 

            

 

 

 

 

Sistema Museale di Ateneo

Il Sistema Museale di Ateneo si articola in musei, collezioni e raccolte collegate ai Dipartimenti o ad altre strutture dell’Università e si propone di sostenere e promuovere la tutela e la valorizzazione del patrimonio architettonico dell'Ateneo e delle sue collezioni storiche, demo-antropologiche, scientifiche e artistiche; cura inoltre la conservazione e la valorizzazione del patrimonio museale dell’Ateneo e la catalogazione informatizzata del patrimonio; coordina una corretta esposizione dei reperti, delle opere e delle collezioni ad uso non solo della didattica universitaria, ma anche di un’utenza più vasta, con particolare riferimento alle scuole di ogni ordine e grado; promuove e incentiva la divulgazione dei risultati degli studi e delle campagne di ricerca da chiunque compiuti sul materiale conservato presso le strutture afferenti al S.M.A.; svolge attività di ricerca nell’àmbito delle collezioni museali l’Ateneo e promuove rapporti di collaborazione scientifica con ricercatori ed Enti pubblici e privati, italiani e stranieri, favorendo anche specifici progetti di ricerca dell’Ateneo

The Tuscia University of Viterbo owns a valuable heritage of historical buildings and museum collections which encompass  different fields: history, cultural anthropology, natural sciences and fine arts. In order to preserve, restore, manage and open to the general public this significant heritage, the SMA – Sistema Museale di Ateneo (Museums Network of Tuscia University) was established. The SMA aims also to promote scientific research based on the collections and make them avail¬able for institutional teaching activities. The SMA will enhance integra¬tion among museums, archives and scientific collections of the University, in order to provide optimal allocation and management of funding and resources. It will ultimately constitute an ideal itinerary con¬necting many aspects of historical heritage and scientific research in the Tuscia University

NEWS dal sito Unitus

Accesso Autori



realizzato da: Ufficio Servizi Informatici di Comunicazione